Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Ti presento… Daniele Sepe e Brigada Internazionale

12 musicisti che suonano insieme, provenienti da tutto il mondo, per dare eco all'amore per la propria terra e all'orgoglio di rappresentarla musicalmente.
È tutto questo Brigada Internazionale, progetto musicalmente anarchico capitanato da Daniele Sepe, sassofonista e compositore napoletano.

Da sempre legato alla tradizione della musica popolare e alle tematiche sociali - a soli sedici anni partecipò allo storico disco "Tammurriata dell'Alfasud" dei Zezi, gruppo operaio di Pomigliano d'Arco - Daniele Sepe vanta nella sua carriera collaborazioni importanti (99 Posse, Teresa De Sio, Vinicio Capossela, La Banda Improvvisa, Ensemble Micrologus, ecc.).

La sua musica ha sempre spaziato da un genere all'altro (classica, reggae, folk, world music, jazz, rock, fusion, blues): riunire attraverso il progetto Brigada Internazionale le tradizioni e i generi musicali di diversi paesi non è stato quindi difficile per una mente aperta ed eclettica come la sua.

Oggi Brigada Internazionale è composta dai seguenti elementi:
Doris Lavin, voce - Cuba
Floriana Cangiano, voce - Italia
Shaone, voce - Italia
Florin Barbu, chitarra e voce - Romania
Robertinho Bastos, percussioni e voce - Brasile
Tommy De Paola, tastiere - Italia
Franco Giacoia, chitarra elettrica - Italia
Alessandro Tedesco, trombone - Italia
Roberto Lagoa, percussioni e voce - Argentina
Davide Costagliola, basso elettrico - Italia.

Daniele Sepe parla di Brigada Internazionale in questo modo: "In attesa della grande rivoluzione la Brigada Internazionale porta in giro la meravigliosa musica della gente più povera della terra. E lo fa in allegria. Per dispetto".

20140122-140034.jpg



Tag: