Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Il Friuli raccontato da Toni Merlot. E il mistero di Vigi Pantiane

Toni Merlot su Musica Popolare Italiana

Nella musica popolare italiana, quando si dice 'Friuli' scatta automaticamente l'abbinamento con Toni Merlot, artista da sempre legato alle tradizioni della sua regione.

Toni Merlot, in Friuli, rappresenta un po' un mito: una figura che, dal 1980, ha raccontato tante storie in dialetto friulano, 'storpiando' celebri canzoni internazionali. Nei suoi testi c'è tanta saggezza popolare, con un linguaggio a volte pungente e a volte burlone, attraverso una satira che non risulta mai né banale né volgare.

Alle volte, fare parodie, può sembrare una scelta di basso profilo: non è il caso di Toni Merlot, le cui scelte - sia per quanto riguarda i brani, sia per quanto riguarda i musicisti - non sono mai state lasciate al caso. Anche i testi delle sue canzoni hanno spesso ricevuto un vero e proprio controllo di qualità, essendo stati supervisionati e corretti da docenti universitari.

Tanti anni di musica friulana all'attivo, quindi, dal suo primo singolo, "Scaravente un taj" (1980), agli altri album che gli hanno regalato tantissima notorietà fino ai giorni nostri: "Furlanadis", "Folc Ti Trai", "Vincj agns... di Merlot", "Ce parussule".

E poi c'è un mistero, legato alla sua canzone "Vigi Pantiane", di cui vogliamo rendervi partecipi: tempo fa, questa canzone è stata caricata sul nostro portale ma, oggi, il video è stato cancellato da YouTube e, purtroppo, non esiste in rete alcuna copia della stessa. Chi di voi ci aiuta a ritrovare questa piccola 'perla' di musica popolare, pubblicandola nuovamente sul nostro portale? Ce la faremo? Si accettano scommesse...

Nel frattempo, vi regaliamo la sua parodia di "Get Lucky" dei Daft Punk, trasformata abilmente in... "Mi strachi"! Buon ascolto!

http://www.youtube.com/watch?v=k62RBjf7mM4



Tag: