Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Il mandolino di Carlo Aonzo

Carlo Aonzo su Musica Popolare Italiana

Stamattina abbiamo parlato della primavera del mandolino, uno dei tanti strumenti-icona della musica popolare italiana e, questo pomeriggio, vogliamo parlarvi di uno dei suoi più attuali e celebri suonatori: Carlo Aonzo.

Nato a Savona e figlio d'arte, Carlo ha avuto come insegnante Ugo Orlandi, vero e proprio patriarca del mandolino italiano, presso il Conservatorio Cesare Pollini di Padova, laureandosi con lode nel 1993.

La sua musica ha vinto molti premi in diversi prestigiosi concorsi: su tutti, il Premio Vivaldi al "VI Vittorio Pitzianti Nazionale Mandolin Competition" di Venezia  e il primo premio al "XXVII Walnut Valley National Mandolin Contest" di Winfield, nel Kansas .

La sua fama è internazionale: grazie alla sua passione per il mandolino, Carlo Aonzo ha girato tutta l'Italia e l'Europa, arrivando a esibirsi anche in Giappone, Usa e Canada, sia come solista che come membro di diverse formazioni.

Nel corso degli anni, oltre ad aver collaborato con illustri realtà della musica mondiale (Filarmonica della Scala di Milano, Emilia-Romagna Symphony Orchestra, Orchestra Sinfonica di Savona, Orchestra Sinfonica di Cannes, Nashville Chamber Orchestra, ecc.), ha anche tenuto la direzione artistica di moltissimi festival ed eventi.

Accanto alle sue tantissime esperienze didattiche, che  lo hanno portato a tenere conferenze, convention e workshop su scala internazionale, nel 2006 ha ideato e fondato l'Accademia Internazionale del Mandolino che, ogni anno, richiama in Italia e in Svizzera appassionati provenienti da tutto il mondo.

Ed ora, spazio alla sua musica. Silenzio in sala, play: buon ascolto.

https://www.youtube.com/watch?v=xU-0hJFm1Lw



Tag: