Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.432 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2019/11/numero-432-del-14-novembre-2019.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

La storia di copertina del # 432 di Foolk Magazine è per “Il ballo della pizzica pizzica”, volume di Franca Tarantino e Vincenzo Santoro. Si tratta di un lavoro che getta nuova luce su una delle forme coreutiche più attrattive, ricostruendone la crescente fortuna ma anche le modalità in cui la danza salentina è stata reinventata, restaurata e globalizzata fino alla commercializzazione nella diretta televisiva de La Notte della Taranta. Nell’intervista Franca Tarantino ripercorre il procedere della ricerca alla base del volume, si sofferma sulla sua pratica didattica e sul recente documentario realizzato in collaborazione con Karkum Project. Le pagine sulle musiche del mondo propongono “Do You Love” dei russi Otava Yo e “Sonocardiogram” della cubana Daymé Arocena, che è il nostro disco consigliato della settimana. Per la musica dal vivo presentiamo la sesta edizione della fiera Visa For Music (Rabat, 20-23 novembre), con un’intervista al direttore Brahim El Mazned. Segue la cronaca dei concerti degli Stregoni ad Arcella (PD) e del grande violoncellista Renaud Garcia-Fons sul palco di Venezia lo scorso 6 novembre. Per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, proponiamo la prima parte del contributo di Paolo Mercurio dal titolo “Leonardo da Vinci, musica e strumenti musicali”. Nello spazio dedicato alla Canzone d’autore, Flavio Poltronieri ci porta alla scoperta di un prezioso quanto poco noto disco dal vivo di Claudio Lolli del 1976. Ancora, c’è la recensione di “Relendo Villa-Lobos” di Sonata Islands. In chiusura, Valerio Corzani mette a fuoco il pianista e compositore norvegese Bugge Wesseltoft.