Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.431 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2019/11/numero-431-del-7-novembre-2019.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

“Mondo!”, opera prima de La Répétition – Orchestra senza confini, il progetto nato dalla collaborazione tra Claudio Prima e Giovanni Martella, apre questo primo numero di novembre. Originatasi nel marzo del 2017 con l’obiettivo di incrociare i suoni delle musiche del West Africa con i fermenti creativi della scena musicale salentina, questo large ensemble – che vede protagonisti, tra gli altri, Meissa Ndiaye (Senegal), Somieh Murigu (Kenya), Mike E. Eghe (Nigeria), Rachele Andrioli e Claudia Giannotta – ha affinato la propria cifra stilistica, approdando a un superamento delle codificazioni e delle mode delle cosiddette orchestre multietniche. Nell’intervista Claudio Prima presenta questa nuova avventura, parla della ricerca sonora e della dimensione live del gruppo. Proseguendo sui sentieri della world music, ecco recensioni de “La Mélancolie Royale. Méditation Soufie”, disco solista di Kudsi Erguner, maestro indiscusso del flauto di ney, e di “I Thàlassa Mas”, dove incontrano il chitarrista Francesco Mascio e il sassofonista Alberto La Neve. Per la musica dal vivo Davide Mastropaolo, delegato di “Italian World Beat”, racconta il WOMEX 2019, tenutosi nella città finlandese di Tampere. Segue la cronaca di Costantino Vecchi dal primo appuntamento di “Dance Dance Dance”, rassegna dedicata alle arti coreutiche curata dall’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati di Venezia, che ha visto in scena Sardono Kusumo, pioniere della danza contemporanea asiatica. Ancora, c’è la cronaca del concerto che Mshakht e New Landscapes hanno tenuto a Padova (2 e 3 novembre). Per la rubrica Questioni, Elisabetta Malantrucco interviene con “Il Tenco e la Canzone d’Autore”. Sul versante jazz proponiamo l’ottimo “TransAdriaticum”, ultimo lavoro della rinomata cantante e compositrice istriana Tamara Obrovac con il suo TransAdriatic quartet. Recensiamo, poi, “Spawning” di Bruno, mentre lo scatto di controcopertina lo offre Valerio Corzani, il quale ha fissato Mauro Palmas sul palco dell’ultima edizione del Premio Bianca d’Aponte.