Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.416 di Blogfoolk

Link:
https://www.blogfoolk.com/2019/07/numero-416-del-10-luglio-2019.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogofolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

Cari Blogfoolker il secondo numero di Luglio si apre con una retrospettiva in ricordo di João Gilberto, chitarrista e autore brasiliano, creatore della bossa nova, scomparso all’età di ottantotto anni nella sua casa di Rio de Janeiro lo scorso 6 luglio. Segue, un’intervista al musicista maliano Vieux Farka Tourè, raccolta in occasione della sua partecipazione al Festival Contaminafro. Il nostro disco consigliato della settimana è “Rüya – Dream for Anatolia”, il notevole secondo album della cantante turca di residenza londinese Olcay Bayir. Restiamo in area medio-Orientale con “Back Home” di Yinon Muallem, suonatore di ud israeliano di origine irachena, attualmente di base in Turchia. Tornando a casa, ci dedichiamo poi a “Viaggio in Italia. Cantando le nostre Radici” di AdoRiza del collettivo nato in seno al laboratorio di “Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini”, il bel disco fresco vincitore della Targa Tenco per la categoria “Album a progetto”. Per la musica live ce ne andiamo in Sardegna per la cronaca dei seminari e dei concerti del Festival “Mare e Miniere”. La lettura della settimana ci porta a “Storia culturale della canzone italiana”, il ponderoso e imprescindibile volume di Jacopo Tomatis, pubblicato da Il Saggiatore. Sempre sul versante della canzone d’autore, proponiamo la recensione di “Blues In Mi, Vol.1” del cantautore milanese Folco Orselli. Ci occupiamo, quindi, di “Concerto Ostinato” di Francesco Di Fiore. In chiusura, la foto di Valerio Corzani coglie l’eclettico polistrumentista e compositore Vincenzo Vasi.