Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.389 di Blogfoolk

Link:
www.blogfoolk.com/2018/12/numero-389-del-31-dicembre-2019.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale
E-mail:
BlogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

Care lettrici e lettori, concludiamo un 2018 ricco di musica con uno spumeggiante Blogfoolk #389 di fine anno. La copertina è dedicata a “Cenere”, comeback album di Mimmo Locasciulli, pubblicato a nove anni da “Idra”. Nell’intervista il cantautore abruzzese illustra le ispirazioni alla base della raccolta di dodici nuove canzoni, testimonianza della sua grande vitalità artistica. Proseguiamo con “Shorelines”, ottimo esito dalla collaborazione tra due musicisti transnazionali, l’organettista ligure Filippo Gambetta e la pianista e violinista canadese Emilyn Stam. Invece, “Inverna” è l’omaggio della cantante verbanese Cristina Meschia ai canti della tradizione lombarda: una rilettura dello storico lavoro di Nanni Svampa e del Nuovo Canzoniere italiano. Il nostro disco consigliato della settimana è “Kulku” dei Sans, il quintetto internazionale guidato dal polistrumentista inglese Andy Cronshaw, che ha raggiunto le prime posizioni delle chart di world music ed è stato segnalato in molte playlist annuali di periodici specializzati e di quotidiani. Si apre alle musiche del mondo anche la colonna sonora de “L’ordine delle cose” con le composizioni originali di Sergio Marchesini. Di grande interesse, poi, il disco eponimo delle Tautumeitas, sestetto di fanciulle lettoni, e “Daa Dee”, il progetto della cantante, attrice e danzatrice etiopica Minyeshu. La lettura della settimana è il prezioso volume con due CD, “Musiche della tradizione ebraica a Venezia. Le registrazioni di Leo Levi (1954-1959)”, a cura di Piergabriele Mancuso, pubblicato da SquiLibri. A completare il numero, ci sono la recensione di “Imprints” di Michel Banabila e la controcopertina di Corzani Airlines con protagonista Waxahatchee. Da ultimo, vi proponiamo le playlist 2018 della Redazione, che rispecchiano la varietà di ascolti e le tante proposte che hanno caratterizzato un anno di pubblicazioni settimanali di Blogfoolk. Abbiamo anche scelto il nostro BF-Choice dell’anno che, a larga maggioranza, è “Lantìas” di Elena Ledda, il raffinato ultimo album della straordinaria cantante campidanese, prodotto da Michele Palmas e arrangiato dal bassista Silvano Lobina. Segnalazioni anche per “La Mentirosa” di Flo, “100 Ghosts” di Patrizio Fariselli e “Marea” di Enza Pagliara e Dario Muci. Congratulazioni alla signora del canto sardo e mediterraneo. Buon 2019 di musica con Blogfoolk!