Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.383 di Blogfoolk

Link:
www.blogfoolk.com/2018/11/numero-383-del-22-novembre-2018.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

Il teatro canzone di Giorgio Gaber è la storia di copertina di Blogfoolk #383. Al cantautore, attore e commediografo è, infatti, dedicato il volume “Giorgio Gaber. Sette Interviste e la discografia commentata”, firmato dal giornalista e ricercatore di storia della canzone italiana, Luciano Ceri e pubblicato da SquiLibri per la collana “I Libri del Club Tenco”. Elisabetta Malantrucco lo ha intervistato per approfondire con lui le motivazioni alla base di questa preziosa pubblicazione che getta nuova luce sulla produzione dell’artista milanese. Lo spazio world mette in mostra i suoni plurali di “Igloo Woman” dei romagnoli Marcabru e “The Hermit’s Spyglass” del cantautore dell’Illinois Ben Bedford. Ampie e corpose sono, poi, le pagine dedicate alla live music con il racconto del Festival “La Zampogna” di Maranola e la retrospettiva sul “Festival Dei Mondi” che sul palco del Flog di Firenze ha visto passare il meglio delle musiche dei popoli. Ancora, da Londra, il nostro inviato Edoardo Marcarini ci porta sul palco del Barbican per “Windrush: A Celebration”, il concerto celebrativo dell’impatto sulla cultura britannica della diaspora caraibica, organizzato dal poeta e musicista britannico originario di Trinidad Anthony Joseph, che ha raccolto una pletora di musicisti e artisti per ricordare i settant’anni dall’arrivo della nave “Empire Windrush”, con a bordo i primi migranti d’oltreoceano. Torniamo alle recensioni con “Powerillusi & Friends”, riconoscimento per i quarant’anni di attività della band. Sul versante jazz, vi raccontiamo l’incontro tra Monica Demuru e Natalino Mangalavite nel recente “Madera Balsa”. Per lo sguardo sulla musica contemporanea, occhio alla ristampa di “Coming Together/Attica/Les Moutons De Panurge” di Frederic Rzewski, mentre la controcopertina di Valerio Corzani, ancora di umore caraibico, ha come protagonista Lee Scratch Perry.