Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica PopoIare ltaIiana

Chiama

Chiudi

E' online il n.364 di Blogfoolk

Link:
www.blogfoolk.com/2018/06/numero-364-del-29-giugno-2018.html
Data scadenza:
Contatto:
Salvatore Esposito - Direttore Editoriale
E-mail:
blogfoolkATgmailDOTcom
Telefono:
Area
World
Nome scuola:
Blogfoolk
Sito ufficiale o Facebook:
www.blogfoolk.com
Indirizzo sede principale:
Caserta
Indirizzo sede secondaria:
Roma
Contatti (mail o telefono):
Registrati per votare

Di “Santi Diavuli e Brava Gente” parliamo in apertura del numero 364 di Blogfoolk. È il nuovo album pubblicato dai Niggaradio, il quartetto siciliano, che combina la tradizione musicale isolana con sonorità folk, blues, rock ed elettroniche. L’intervista con Daniele Grosso ricostruisce il cammino artistico del gruppo per poi, naturalmente, mettere al centro questa terza produzione discografica. Dall’altra parte della Penisola, in forma di teatro canzone, Nicoletta Oscuro (voce) e Matteo Sgobino (chitarra) hanno realizzato “Tina Modotti. Gli occhi e le mani” (Folkest Dischi), un “percorso dell’anima”, che ricostruisce la vicenda umana e politica della fotografa e militante friulana. Pagina world tutta al femminile con “Jamilat Reprise”, il ritorno la cantante libanese Yasmine Hamdan, già fondatrice del duo Soapkills, qui affiancata da DJ e Producer internazionali che hanno rielaborato e remixato i brani dell’acclamato “Al Jamilat”. Tappa a Capo Verde per parlare di nuove voci della scena musicale delle isole atlantiche: Nancy Vieira (“Manhã Florida”) e Lucibela (“Laço Umbilical”). Nello spazio dedicato alla musica dal vivo Elisabetta Malantrucco ci racconta di “Trallallà. Salutando Piergiorgio Faraglia”, festa concerto andata in scena a Sellano il 24 giugno, e dedicata al compianto cantautore, produttore ed operatore culturale romano. Per la rubrica Questioni, proponiamo una riflessione a più voci su quanto accaduto in seguito alla pubblicazione dei nominativi dei finalisti delle Targhe Tenco 2018. Sempre in tema di canzone d’autore, c’è il contributo di Paolo Mercurio dal titolo “Dori Ghezzi & Fabrizio De André, vita scritta con poesia e amore”. Torniamo alle recensioni con “Tempo”, il nuovo disco di Rosalia De Souza, la cantante carioca da tanti anni residente in Italia, la cui nuova proposta si muove tra MPB, umori latino-americani e jazz. Ancora, ci tuffiamo nel prog revisited di “Classic Orme”, rilettura in chiave cameristica del repertorio storico de Le Orme. In chiusura, l’istantanea di Valerio Corzani, il cui protagonista è Riccardo Fassi.