Your message has been sent, you will be contacted soon
Musica Popolare Italiana

Chiama

Chiudi

Annunci

  • Filtra per:
  • Ordina per data di caricamento:
  1. E' online il n.312 di Blogfoolk

    Oggi consentiteci di essere auto-referenziali perché la notizia che c’è giunta da poco in redazione ci riempie di gioia, ci onora e ci inorgoglisce, eppure aumenta, esponenzialmente, le nostre responsabilità come organo di informazione musicale. La direzione artistica del Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Tradizionale Italiana ha insignito Blogfoolk del Premio 2017 per la Realtà Culturale. Se scorriamo l’albo d’oro della prestigiosa manifestazione, che quest’anno raggiunge la XIII edizione (il Festival si terrà dal 26 al 28…
    Continua ⇒

  2. E' online il n.311 di Blogfoolk

    I percorsi in note di Blogfoolk questa settimana iniziano con l’evocazione del mondo sefardita di “Matesha”, il debutto del trio Mi Linda Dama, già vincitori del premio “Interpreti” all’ultima edizione del Festival Musica nelle Aie. Alessio Surian li ha intervistati in occasione di un’esibizione patavina, entrando direttamente nel vivo della loro cifra stilistica e del programma del disco d’esordio, pubblicato dalla blasonata label toscana Radici Music. Imperdibile ”Traces of Âşik”, del compositore, balladeer e suonatore di bağlama turco Ulaş Özdemir,…
    Continua ⇒

  3. E' online il n.310 di Blogfoolk

    Il nostro disco del mese apre il primo numero di giugno. Si tratta di “Core[Coracão]” di Maria Pia De Vito, un album pregevole e appassionato, nel quale la vocalist partenopea, ai vertici del panorama jazz internazionale, offre cittadinanza sonora e linguistica napoletana a tredici canzoni carioca. La cantante, direttrice anche quest’anno della sezione jazz alla 65a edizione del Festival di Ravello, ci racconta del suo amore per la musica brasiliana maturato in anni di ascolti, incontri musicali e progetti concertistici…
    Continua ⇒

  4. E' online il n.309 di Blogfoolk

    Antenne ad ampio raggio per captare le musiche del mondo senza preconcetti, questo è Blogfoolk #309, che offre un’agenda di appuntamenti discografici e concertistici italiani e internazionali dal vasto spettro sonoro ed emozionale. Apriamo con “Folksongs Vol.2”, la seconda tappa delle convincenti trame musicali cucite dal mezzo soprano Tiziana Portoghese e del fisarmonicista Francesco Palazzo, per l’occasione accompagnati dal Folksongs Ensemble, formazione a geometria variabile, che annovera ben diciassette strumentisti, guidati dal maestro concertatore Andrea Gargiulo. Dalla voce di Palazzo…
    Continua ⇒

  5. E' online il n.308 di Blogfoolk

    In apertura questo numero di Blogfoolk parla di jazz contemporaneo: abbiamo incontrato il vibrafonista fanese Marco Pacassoni in occasione dell’uscita di “Grazie” del suo Marco Pacassoni Quartet, opera dalla variegata fisionomia stilistica. Il versante world internazionale offre il nuovo capitolo dell’irresistibile quartetto di armonicisti finlandesi Sväng (“Hauptbhanhof”) e il recente album delle galiziano-belghe Ialma (“Camiño”), compartecipi l’organettista Didier Laloy e il chitarrista Quentin Dujardin. C’è poi il gradito ritorno della Penguin Café di “The Imperfect Sea”. Dalle raffinatezze dell’ensemble guidato…
    Continua ⇒

  6. E' online il n.306 di Blogfoolk

    Storie e canzoni di Cesare Basile in apertura del numero di “Blogfoolk”. L’album, che arriva pressappoco a due anni da “Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più” – Targa Tenco nel 2015 per il miglior disco in dialetto – , si intitola “U Fujutu Su Nesci Chi Fa?”. Giorgio Zito di Radio Gold ha intervistato l’autore siciliano per farci raccontare genesi della suo nuovo lavoro. Il percorso folk & world di questo numero 306 si rivolge a due…
    Continua ⇒

  7. E' online il n.305 di Blogfoolk

    L’angolatura di “Blogfoolk” ci porta a scandagliare angoli dell’Italia musicale che non sempre hanno accesso privilegiato ai palcoscenici mediatici nazionali. È il caso dei cilentani Kiepo’, una band che fa musica senza padrini, di cui abbiamo già parlato in occasione della pubblicazione dei due dischi precedenti, e che abbiamo deciso mettere nella nostra top list del mese di maggio scegliendo come nostro BF-Choice il loro nuovo lavoro, “Tarantella Road”, in cui mettono a frutto la loro formazione musicale, la ricerca,…
    Continua ⇒

  8. E' online il n.304 di Blogfoolk

    Il campo di indagine di “Blogfoolk” è vasto e variegato e si presta a percorsi in cui i sistemi musicali appaiono sempre più intrecciati: insomma il nostro è un modo di disporsi verso la produzione, l’ascolto e la fruizione della musica da condividere con i tanti lettori. Non sembrerà strano, pertanto, che la copertina del numero n.304 sia dedicata a Nada, una delle voci più affascinanti e intense della scena musicale italiana, che di recente ha pubblicato “La Posa”, il…
    Continua ⇒

  9. E' online il n.303 di Blogfoolk

    In apertura del nuovo “Blogfoolk”, partiamo dall’Estremo Oriente: protagonisti di un acclamato showcase a Babel Med, non potevano lasciarci sfuggire i sud-coreani Black String, straordinario quartetto che fa convivere suoni avant-garde, improvvisazione e distorsioni elettroniche con le timbriche degli strumenti tradizionali come il geomungo, i flauti daegeum e i tamburi janggu. Abbiamo intervistato la leader Yoon Jeng Heo per ripercorrere la storia del gruppo e soffermarci sul loro ultimo lavoro “Mask Dance”, nostro disco consigliato della settimana. Un’altra storia di…
    Continua ⇒

  10. E' online il n.302 di Blogfoolk

    Le celebrazioni della Settimana Santa e della Pasqua non passano inosservate per un magazine come “Blogfoolk”. In Italia e in altri Paesi mediterranei, la Passione di Cristo è motivo di grande mobilitazione collettiva, che si carica di significati plurimi, devozionali, identitari, estetici. Nella nostra Penisola i rituali pasquali si articolano secondo modalità molto diversificate, in forma canora monodica e polivocale, con temi funebri bandistici, con rappresentazioni drammatiche, pellegrinaggi e danze: una varietà sonora che attraversa quasi l’intera Italia. L’invito di…
    Continua ⇒